Déconfiture

In una nuova puntata della “saga” del Premio Lombardia è ricerca, Tiziana Metitieri segnala che il genetista Pier Paolo Pandolfi non fa più parte della giuria. Perché gli organizzatori si sono finalmente accorti della sua reputazione o per dargli l’opportunità di auto-candidarsi? Cont.

Chi si rivede

In febbraio 2019, il genetista Pier Paolo Pandolfi veniva congedato con la massima discrezione dal Beth Israel Deaconess Medical Center di Harvard per molestie sessuali. A fine maggio 2020 era nominato direttore scientifico dell’Istituto veneto di medicina molecolare (Vimm) di Padova. Proteste e dimissioni dell’intero comitato scientifico del Vimm. Lettera al Corriere della grande AntonellaContinua a leggere “Chi si rivede”