La tassa sull’ombra

Nonostante il riscaldamento globale, il Comune di Milano e altri impongono una “tassa sull’ombra”. Così sul lato nord delle strade i negozi risparmiano quasi tutti sulla tenda. Il formaggiaio sotto casa è per abolirla,

Continua a leggere “La tassa sull’ombra”

Criticoni lungimiranti

I gelsomini di entrambi i cortili sono usciti indenni dal diluvio, al mattino li annusiamo dai piani alti con grande soddisfazione. La condomina del primo piano scende, mette la testa nei fiori e sente solo un odore “come di acqua sporca”… E l’unico che le resta dopo una covid lieve a marzo 2020.

Continua a leggere “Criticoni lungimiranti”

Zeitgeist

Da Pikaia, Mauro Mandrioli recensisce Quando abbiamo smesso di capire il mondo (Adelphi, 2021) di Benjamín Labatut, che “racconta la straordinaria storia della fisica del Novecento, ma non solo”. Come in Helgoland, E luce fu, L’universo su misura e altri libri usciti in questi mesi, la tesi è che la scienza – intesa come meccanica quantistica – “non offre verità”, solo osservazioni, interpretazioni provvisorie, modelli semplificati, incertezze, probabilità.

Continua a leggere “Zeitgeist”

Parodie

Proseguono gli scavi di Enrico Bucci nella scienza “parodistica” sottostante ai finanziamenti per la ricerca in agricoltura biodinamica già elargiti a varie università italiane. Nell’articolo Il “silicio con entusiasmo” che smonta la biochimica biodinamica, alcuni lettori dell’oca s. ritroveranno una vecchia conoscenza: l’alchimista bretone Corentin Louis Kervran.

Continua a leggere “Parodie”

O’s digest

Gli orrori biomed sono nella rassegna di Leonid Schneider, la mia riguarda ricerche fatte coi fiocchi, secondo me. I laghi stanno peggio degli oceani soprattutto nelle zone temperate, scrivono su Nature – gratis per ora – decine di ricercatori tra cui Giovanna Flaim, Barbara Leoni e Michela Rogora, dopo aver analizzato

Continua a leggere “O’s digest”

Chi si rivede

In febbraio 2019, il genetista Pier Paolo Pandolfi veniva congedato con la massima discrezione dal Beth Israel Deaconess Medical Center di Harvard per molestie sessuali. A fine maggio 2020 era nominato direttore scientifico dell’Istituto veneto di medicina molecolare (Vimm) di Padova. Proteste e dimissioni dell’intero comitato scientifico del Vimm. Lettera al Corriere della grande Antonella Viola. Ri-licenziamento.

Continua a leggere “Chi si rivede”

Pistole e petardi, cont.

Stamattina sono stata rimproverata perché a) dico che solo i complottisti sostengono che il Sars-Cov-2 sia sfuggito da un laboratorio; b) ho ignorato la brava ricercatrice che lo aveva dimostrato; c) perfino il New York Times dice che adesso tutti dovranno rimangiarsi le accuse di complottismo (riassunto mio).

Continua a leggere “Pistole e petardi, cont.”

Pistole fumanti = petardi bagnati

Il 1 luglio 2020, Birger Sørensen, Angus Dalgleish e Andres Susrud cercavano di pubblicare la “prova assoluta” che il Sars-Cov2 era stato ingegnerizzato in laboratorio. Per progettare il vaccino Biovacc-19 della loro Small Pharma, avevano studiato a fondo la famosa proteina spike e scoperto quello era sfuggito a tutte le Big Pharma del mondo:

Continua a leggere “Pistole fumanti = petardi bagnati”