Criticoni lungimiranti

I gelsomini di entrambi i cortili sono usciti indenni dal diluvio, al mattino li annusiamo dai piani alti con grande soddisfazione. La condomina del primo piano scende, mette la testa nei fiori e sente solo un odore “come di acqua sporca”… E l’unico che le resta dopo una covid lieve a marzo 2020.