Quale ‘bomba’ ?

Titolo di Repubblica: “Siberia, una ‘bomba di metano’ sotto il permafrost: così il caldo favorisce le fuoriuscite dalle rocce”; titolo di Icona Clima: “Le ondate di caldo in Siberia hanno provocato nuove emissioni di metano”. Visto il potenziale di riscaldamento del metano, se fuoriuscisse dalle rocce sarebbe allarmante, in effetti.

Povera ENI

La transizione ecologica? “Confermo, potrebbe essere un bagno di sangue,” risponde l’ineffabile ministro Cingolani a La Stampa a proposito di una sua frase citata da Beppe Grillo. In confronto la crisi climatica e ambientale in corso sembrava un pranzo di gala, quindi ha provato a correggere il tiro:

Il metano non dà una mano

Parecchie Big Oil & Gas cercano di rinverdirsi la facciata vantando il metano come fonte indispensabile durante la transizione energetica, in quanto meno dannoso per il clima del carbone e del petrolio. Non proprio. L’Economist dedica un editoriale e un approfondimento all’urgenza di ridurre le emissioni di metano, dalla vita breve in atmosfera, ma “86Continua a leggere “Il metano non dà una mano”