Dalla parte delle zebre

O’s digest su clima e affini. Il 1 gennaio 2015, usciva “The Serengeti strategy“, un’ipotesi di Michael Mann. Quando un consenso scientifico dà fastidio, scriveva, i suoi critici “lo presentano come se tutto il sapere accumulato da una disciplina dipendesse dal lavoro di un singolo scienziato“.

Debito carbonio

I movimenti per la giustizia climatica e ambientale, i diritti umani e una distribuzione meno iniqua delle risorse, riuniti in “We are the tide” contestano il G20 di Venezia con manifestazioni. La loro piattaforma politica servirà anche per l’Ecosocial Forum internazionale che si terrà a Milano in ottobre prima della Cop25 sul clima a Glasgow.